musica popolare contemporanea perseguita da Neil Diamond

  • aprile 10, 2020

Prima di parlare di Neil Diamond, parliamo della musica che suona, prima la musica contemporanea per adulti. AC iniziò negli anni ’60 e ’70 e divenne popolare fino ai giorni nostri. Le canzoni di questo genere sono melodie molto delicate e belle, a volte mescolate all’improvvisazione di jazz, blu ma non molto. Le influenze pop, folk e soul sono ancora dominanti. Spesso quando si va in alcuni negozi di dischi, o anche in un’area etichettata come Easy Listening, si intende anche questa categoria.

Neil Diamond è uno dei più grandi artisti della linea Adult Contemporary. In termini di vendite e popolarità, è probabilmente secondo solo a Elton John e Barbra Streisand.

Questa serenata è il primo disco di Neil Diamond che ho. Tutte le canzoni dell’album sono state scritte dallo stesso Neil. Inoltre, ha la sua orchestra per suonare e mixare secondo la sua scelta. Sembra che Neil possa fare molti sforzi in questo album. La migliore canzone del mio album è Longfellow Serenade, le altre canzoni non sono così, ma suonano in tondo. Il genere che Neil canta, “paffuto” è un aggettivo pericoloso – significa che è pienamente qualificato, ma nulla si distingue, quindi è facile sprofondare nell’oblio. La facilità e la dolcezza delle canzoni di Neil creano un album di qualità, ma non eccezionale.

Thu Phuong e l’album della bellezza

  • febbraio 26, 2020

Thu Phương è un cantante e ho molto di cui parlare, ma smetti di parlare dei vecchi tempi. Nel periodo in cui Thu Phuong stava emergendo in Vietnam, probabilmente indossava ancora pantaloni con buchi sul fondo tutto il giorno ascoltando “Amo ancora le verdure amare che crescono dopo l’estate” dai vecchi nastri del vecchio. Ma qualcosa come una volta, quando non c’era tempo libero per creare e legittimare dalla diva-vietnamita, le quattro migliori cantanti pop femminili degli anni 90-00 erano Thanh Lam. , Hong Nhung, My Linh e Thu Phuong.

Quel giorno, Ha Tran non era ancora un chiodo, la sua voce era ancora debole e debole, dopo che Ha era ben addestrato, e Thu Phuong è andato nella direzione sbagliata, quindi ora 4 vietnamite diva-vietnamite sono state cancellate, sostituite da Ha. Beh, non credo che Ha valga la pena, anche se la mia opinione personale è meritata, devo solo ammettere che se voglio parlare bene la voce di Thu Phuong. Si può dire che Phuong è uno dei pochi cantanti che cantano più emozioni, l’emozione che il suo cuore confida direttamente dalla canzone, molto sincera senza essere troppo ingannevole, provando.

Phuong venne anche negli Stati Uniti per pubblicare un album molto regolarmente e ogni album era di qualità. Thu Phuong era molto strano, si sentiva come se la gente di Paris By Night avesse rovinato Thu Phuong e si fosse esibita sul palco molte volte quando Phuong cantava come un matto, senza capire come urlava come una sirena di un camion dei pompieri. L’esempio più recente di Parigi By Night 109 Vip Party, Phuong cantava come una ragazza candy bar o suscitava la musica sul pavimento. Ma quando Phương pubblicò l’album, era (quasi) sempre di qualità.

L’ultimo album di Thu Phuong è stato pubblicato dal CD di Thuy Nga, “The Sea, Nostalgia and You”. Thu Phuong ha scelto la canzone in modo molto intelligente, tutte e 11 le canzoni di questo album, secondo lui, sono nella lista delle migliori canzoni scritte sul Mare. Naturalmente, davanti a Thu Phuong, dozzine di altri cantanti l’hanno presentato, ma con la voce di Thu Phuong, non c’è bisogno di avere paura dell’ombra di qualcuno che si sovrappone alla canzone.

Thu Phuong è ancora la stessa di Thu Phuong di quasi 20 anni prima di dare vita al mercato musicale vietnamita con Unbreak My Heart, la voce di Phuong è ancora piena di potere e seria. Questo album non è il miglior album di Phuong, ma uno degli album che mostra chiaramente la sua classe. Thu Phuong è nota da tempo per aver rilasciato le sue stesse parole, ma sembra che stia abusando molto della tecnica in questi giorni e continua a confondersi. Ma ignorando quei piccoli punti, questo album suona davvero bene. Essendo in quel punto più forte, il tempo di Thu Phuong è chiaramente mostrato: stimolante. Dalle canzoni ronzanti come “Vola agli uccelli marini”, morbido come “Mare, nostalgia e te”, profondo come “Mare della memoria” o solitario come “Nha Trang nel giorno” … ti senti tutti ricevere ogni ondata di emozione dal cantante direttamente all’ascoltatore.

Anche le tre canzoni se ascoltate sono deboli rispetto all’intero album: “Love Sea” della canzone stessa, “Rain on the deserted sea” in lui non passa l’ombra di Ngoc Lan che indossa un abito marrone, capelli ricci. Quando scesi alle spalle e cantai “Boats and the Sea” – semplicemente le voci di Thu Phuong e Tuan Ha Ha Anh erano incompatibili, provavo ancora quella sensazione stimolante.

Forse molti di voi che ascoltano l’album saranno abbastanza noiosi, secondo lui che sta mettendo troppe canzoni famose nello stesso album, e sono tutti vicini allo stesso livello, quindi mancano alcuni accenti per gli ascoltatori. -in-mentre-facendo-altro-prestando attenzione. Ascolta questo album se vuoi godertelo appieno, prendi solo le cuffie in testa, chiudi gli occhi e rilassati mentre suona la melodia. Di tanto in tanto verrà catturato dai singhiozzi del cantante, il suono del suo cuore echeggia. Per quanto riguarda la frase “ascolta il vento e l’amore” nel Mare, provo un amore immenso.

Quando la tuta da lavoro in fondo alla strada con la sacralità della musica

  • febbraio 21, 2020

Oh mio Dio, dovrei dire che non ho intenzione di ascoltare questo album. È tempo di ascoltare l’ultimo album della World Music delle 5 serie Ke Ke ruota su tutta la sua testa, quindi ho deciso di passare ad ascoltare un circuito, da Trinh Lam, Quoc Thien a Tran Thai Hoa (tutti e 3 gli album che Voglio scrivere, ma più tardi) … Chi avrebbe mai pensato che Media Player sarebbe saltato su questo album di Tan Nhan – l’album che ho lasciato lì per molto tempo ma non aveva interesse ad ascoltare, perché la sensazione di ascoltare potrebbe non adattarsi e l’ascolto sarebbe sicuramente mal di testa. Ma inaspettatamente l’ho sentito, l’ho sentito e mi è piaciuto.

La mia sensazione quando ascolto questo album è Tan Nhan è così terribile. Tan Nhan ha vinto il primo premio nella categoria musica folk al concorso di Sao Mai 2005 con la canzone “Moon Crash”. Tuttavia, qualche anno dopo, quando la sorella minore di Hanoi non era piccola ma adorabile, mi invitò ad accedere al gioco, insieme a cavallo per andare a vedere la luna a Hoa Son Tuyet Canh, e timidamente sotto il sole. Quella luna mi disse addio, ero triste e vagabondo per ascoltare la musica, non potevo sentirmi triste per la canzone “Full Moon” cantata da Tan Nhan:

Perchè hai chiesto?
In una notte di luna crescente
Per ora rimpianto in silenzio
Una luna non piena

Da allora ho appena notato Tan Nhan.

Detto questo, Tan Nhan ha successivamente pubblicato alcuni altri album, ho appena fatto clic sulla mia lingua e l’ho scartato, perché non ero molto interessato, ma questo “Yap Dao Down the Street” era subito dopo l’uscita dell’album, ero voglio sentire, perché leggerlo non è molto interessante.

‘Bib ducks into the street’ è una combinazione di cheo, xam – musica folk del nord e jazz – una sorta di musica occidentale specifica, composta dal musicista Tran Manh Hung. Non so se sia corretto, ma Le Minh Son una volta disse che la classe di temperamento classico di Tran Manh Hung era riconosciuta dal mondo. Vero o falso, non lo so, ma quando ho ascoltato l’album “Ru Forever Thousand Years” di Thanh Lam, la sua qualità semi-classica suona bene, e strana, molto più strana di quanto non abbia mai visto Thanh Lam. . Inoltre, se qualcuno lo ricorda, la combinazione di un genere musicale della campagna settentrionale e del jazz non è la prima volta che si esibisce. Una delle canzoni che ho notato in “On the edge of my pond”, l’album di debutto di Thị Mầu Ngọc Khue, Tran Manh Hung ha anche mescolato molto bene il mandarino e il jazz, creando un colore unico. nella canzone “Sitting like the boat”.

Per un ragazzo nato e cresciuto nel sud come me, il canottaggio è qualcosa di molto difficile. All’inizio, mi chiedevo se un cantante dopo Sao Mai diretto all’auditorium classico con una voce chiara e alta come Tan Nhan, eseguirà canzoni con cheo e hum, che è molto triste come Come. In questo album, si dice anche che Tran Manh Hung sostituisca audacemente tutti gli strumenti tradizionali in Cheo, strumenti tradizionali come đàn tranh, erhu, flauto, ecc. Con strumenti occidentali.

Ho sentito che è stato molto sorpreso, questo album “Covered down the street” attraverso la voce di Tan Nhan e il coordinamento di Tran Manh Hung, ascoltando per trattenere il suono di cheo e ronzii, ancora persistente, ma facile ascolta, non c’è tristezza per il solito cervello virtuale, ma invece è chiaro e moderno.

Non ascolto così tanto il chèo, dicendo che il modo di cantare e mixare in questo album è migliore del chèo tradizionale e del ronzio, non oso dirlo, ma lo preferisco.

Cerca di ottenere l’articolo che è probabilmente il più noto in questa categoria: “Dao Will” come esempio. ‘Đào Liễu’ appartiene ai classici del folklore. Si può dire che quasi nessuna opera teatrale non si stringe in un po ‘di “Tao Liem”. Se qualcuno ha seguito il genere World Music sin dall’inizio in Vietnam, sicuramente lo saprà nel suo programma musicale di successo “Miglia a lunga distanza”, qualche anno fa, la Cina remixerà “Dao Lieu” ‘. La canzone è stata eseguita con grande successo attraverso l’esibizione di Le Xuan Dieu – leader della II band, Central Cheo Theater. Quel giorno, Xuan Dieu tirò e cantò “Dao Lieu” con una voce “grigia” (questa canzone come diceva Xuan Dieu: adatta solo a voci maschili morbide) sembrava far rivivere l’atmosfera e le emozioni di una regione. Campagna settentrionale nell’antichità. Quoc Trung ha anche detto: cantare Dao Lieu, nessuno è uguale a Xuan Dieu.

Ascoltando “Dao Lieu” presentato da Tan Nhan, non c’era tristezza (il cielo, sentire il suono di Xuan Dieu tirare era triste)) mescolato con un po ‘di indifferenza quando un uomo guardò dentro e pianse un la fanciulla, che era come una giovane donna che raccontava la sua storia: bella, gentile, ma solo una generazione poteva “rinascere per sempre”, con voce chiara e attaccamento.

O come la canzone “Quan tu vu vu” canta con National Defense, narra le storie di Luu Binh e Duong Le, Chau Long ascolta le parole di suo marito per prendersi cura del riso e l’apprendimento di Luu Binh, la versione di Tan Nhan – Difesa è facile da ascoltare più completamente della stessa Defence Defence ha cantato con Phuong May in un nuovo album pubblicato lo scorso anno, anche se si può dire che Tan Nhan non ha il carattere tagliente della figlia del Nord in passato.

“Solo il prima possibile” – Ph.DUY

  • dicembre 17, 2019

Quel giorno Pham Duy adorava Helene, una ragazza straniera. Helene vive a Saigon con sua figlia Alice. Ai vecchi tempi, quando sapeva e veniva a casa di Helene, Alice era ancora una bambina, ma dopo averla vista decine di anni dopo, Alice divenne una bellissima ragazza. Pham Duy e Alice si innamorano l’un l’altro.

Pham Duy non si adattava quel giorno, era un sensuale appassionato della carne (che lui stesso ammette), ma la sua relazione amorosa con Alice è l’amore che chiama “l’unica relazione amorosa vergine” – entrambi si amano. attraverso l’anima, non vi è alcuna connessione fisica. Questo può essere considerato come uno dei più bei poemi d’amore della letteratura e delle arti del Sud prima della liberazione. In molte delle sue canzoni, Pham Duy si dedica a Le Lan, solo in seguito divenne noto come il nome vietnamita di Alice. Alice ha anche scritto Pham Duy in quasi 300 poesie, molte delle quali ha composto musica.

Prima di sposarsi, Le Lan ha inviato una lettera al musicista Pham Duy. In essa scrisse: “Dieci anni, più che sufficienti per un amore bellissimo e una vita breve … (…) … Da qui in poi al matrimonio, forse L. chiederà di vederlo una o due volte in più. Niente da fare. L. probabilmente pensi che sia uguale a L. Niente di tragico. Niente di cui pentirsi. Un bellissimo amore è finito senza intoppi. L. vorrebbe solo mantenere un po ‘di incenso da trasmettere ai figli di L. in seguito per far loro avere anche un’anima amorevole e amorevole ”.

Come Phạm Duy in seguito ha ricordato alla sua vecchiaia, c’erano più di 40 delle sue canzoni ispirate a Le Lan, le più tipiche delle quali erano 3:
– Quel giorno abbiamo – segnato il tempo dell’amore
– Mille distanti distanze – segna il tempo a parte
– Solo così tanto – segna il momento in cui ha deciso di dimenticare Le Lan

——

Ah, a proposito, sto scrivendo “Solo il prima possibile”

H.A Tuan e le storie dell’inverno

  • ottobre 17, 2019

È stato anche abbastanza divertente pensare che H.A. sia stato insignito del premio “Destination for Stars” 8 anni fa (2006), ma pensavo ancora che Tuan fosse ancora un “giovane cantante”. Recentemente Le Hong Phong ha avuto due giovani cantanti di nome Tuan di grande successo: Duc Tuan e HATuan, secondo me, apprezzo sempre più la Duc Tuan, specialmente in occasione della scuola che ascolta la Duc Tuan cantando carpenteria “Una volta prendi e prendi”. E H.A.Tuan, ribadito, nella mia impressione è ancora solo “giovane cantante”.

Oh, H.A.Tuan mi ha molto sorpreso e sorpreso di vederlo dal vivo al “Ru Winter” organizzato da Quoc Trung al Teatro dell’Opera di Hanoi il mese scorso. Mostra solo 3 cantanti: Hồng Nhung, Uyên Linh e Hà Anh Tuấn. Inizialmente tutti pensavano che le due cantanti fossero il punto principale dello spettacolo, ma secondo me, Ha Anh Tuan è il punto più luminoso di tutta la notte. A differenza di Uyen Linh che cantava secco ed emotivamente, Hong Nhung era troppo melodioso come un pavone colorato, mostrando la sua voce in luoghi dove non era necessario (cioè in quasi il 100% delle canzoni), Tuan scoppiò quella notte, da una piccola scintilla, diventa brillante in quella fredda notte invernale.

Quando Tuan ha cantato la madre di Tran Tien, sono rimasto sbalordito, Tuan ha cantato meglio di Tran Thu Ha, ha cantato meglio di Dong Lan. Chiunque voglia provarlo può ascoltare qui

Dopo quella notte, ho iniziato ad ascoltare seriamente i precedenti album di Tuan e, una volta detto, Ha Anh Tuan era davvero sottovalutato (sottovalutato) rispetto alle sue capacità.

All’inizio della settimana, navigando senza meta su Internet, Tuan ha visto un nuovo singolo, “La storia dell’inverno”, composto da 4 canzoni. Di solito non scrivo di singoli, perché penso che 4 brani siano troppo piccoli per afferrare l’anima dell’album, i sentimenti dei cantanti. Ma considera questo un caso abbastanza speciale, perché per lo più voglio parlare del mio attuale sentimento nei confronti di Tuan, dopo che il nuovo secondario è il suo nuovo singolo.

Tuan ha una lingua breve, ovviamente non gli faccio uscire la gola ma lo guardo, ma questo può essere realizzato ascoltandolo mentre canta o intervista. Quindi, quando ascolta Tuan cantare, l’osservatore può rilevare molti posti in cui ha lisp. E questo è probabilmente molto difficile da risolvere. Lo stesso per questo singolo. A così tante persone non piacerà ascoltare Tuan cantare.

Tuttavia, se si omettono alcune di quelle “strutture”, questo singolo funzionerà comunque. Ciò significa che non tutti sono eccellenti, nessuno di questi è sufficiente per fare un vero successo, ma 4 sono tutti a tutto tondo. Dalla composizione delicata del titolo dell’album “La storia dell’inverno”, alla canzone che sembra essere vecchia “To save” (Nguyen Xinh Xo) o alla canzone “I’m living” di VU Thien Thanh, a “Belief” – una canzone che Tuan invia alla generazione come lui.

Apprezzo molto questo singolo, in parte per l’opinione personale, in parte perché si tratta di un bellissimo e riflessivo, sofisticato ma pieno di preoccupazioni per un giovane moderno. Parla di opinioni personali, ascolta per vedere il desiderio di cantare una persona con determinate disabilità vocali …

PAUL SIMON – ONE TRICK PONY

  • ottobre 15, 2019

Nel famoso duetto Simon & Garfunkel una volta, Paul Simon interpreta un ruolo che si può dire sia più importante del suo amico Art Garfunkel. Quasi tutte le canzoni di questo duo sono scritte da Simon, di cui, ovviamente, ci sono canzoni che sono molto familiari alla maggior parte degli amanti della musica nel mondo: The Sound of Silence, Mrs. Robinson, Bridge Over the Troubled Water … Dopo lo scioglimento del gruppo nel 1970, Paul Simon ebbe una carriera da solista di grande successo, continuò a lavorare e comporre, ma purtroppo, questa volta da solo, insieme. temperamento chitarra tang.

One Trick Pony è il quinto album di Paul Simon, nato contemporaneamente al film con lo stesso nome in cui ha recitato. Non ho ancora avuto la possibilità di vedere questo film, ma sento che mentre l’album è considerato la colonna sonora del film, la stessa canzone viene eseguita in uno stile diverso tra film e musica. Interessante.

Sono stato piuttosto sorpreso quando ho ascoltato questo album per la prima volta, perché questo è il primo album solista di Simon che ho sentito dai tempi del vecchio Simon & Garfunkel. Come dirlo? Ad esempio, se non avessi visto il nome del cantante, non avrei pensato che fosse Paul Simon. Forse, The Sound of Silence è una brillante pietra miliare nella carriera di Simon in particolare e il duetto in generale, quindi le canzoni soliste di Simon in seguito, sembrano un po ‘carenti e non abbastanza. La voce di Simon era lenta e triste, ma la musica era sia musica pop-jazz che funk dei cantanti che avevano iniziato dall’altra parte della loro carriera. Potrebbe essere un peccato, ma probabilmente non c’è altro da aspettare.

Detto questo, era solo per concludere che l’album aveva ancora alcuni bei momenti, quando Simon chiese tristemente a sua madre

Dove vai?

Sono appena nato

in Ecco perché God Made The Movies, o le melodie nostalgiche dell’infanzia nella canzone di maggior successo dell’album Late In The Evening, o la qualità del funk è un po ‘leggera ma abbastanza da aggiungere un’atmosfera allegra all’album che è piuttosto desolante. Dall’inizio fino ad ora: One Trick Pony.

Un album di cui non sono soddisfatto al 100%, ma lo considero ancora un album di qualità.

Hanoi nei giorni di pioggia …

  • settembre 30, 2019

Hanoi – il nome risuona solo con l’odore dell’emozione, solo leggere la poesia mi fa stare bene, figuriamoci il gentile e fervente Hanoi che risuona in ogni nota. Per decenni, non è noto quante canzoni siano state scritte e quanti album siano stati scritti su di loro. È difficile per qualcuno rispondere alla domanda: quale album è il migliore per Hanoi? Ma se dicono che l’album è il più popolare, sicuramente nessun album riuscirà a superare “Hanoi, la stagione delle piogge”, l’album è stato pubblicato nel 1996, cioè circa 20 anni fa.

Quell’album risuonò oggi in tutto il paese, in tutte e 3 le regioni, tutti i formati come cassette, VHS o CD erano tutti esauriti. Questo album è uno dei primi album vietnamiti realizzati negli Stati Uniti, dopo essere stato ristampato innumerevoli volte in Vietnam, e dopo quasi due decenni fa ancora così caldo che la gente ha recentemente deciso di pubblicare dischi in vinile. di questo album (più alcune nuove canzoni).

Qui, vorrei parlare dell’album del 1996 – l’album su Hanoi che ho amato per molto tempo, sin da quando mi sono innamorato della prima ragazza di Hanoi …

Prima di tutto, parliamo dell’uscita di questo album. All’inizio degli anni ’90, l’industria della musica vietnamita era cupa dell’aspetto e del silenzio di una serie di cantanti famosi, come Thanh Lan nel sud o Le Quyen (regina della musica leggera negli anni ’80) con Ai. Vân è al nord. Non è stato fino a pochi anni dopo, quando il movimento della musica si è rafforzato con la comparsa di potenziali cantanti: la band di Phuong Dong con la coppia di Quoc Trung e Thanh Lam; Hoa Sua band con giovani talenti per brillare My Linh; Banda in bianco e nero con il duetto Phuong Thao – Ngoc Le … allora l’industria musicale vietnamita ha progressivamente prosperato e prosperato.

Negli anni successivi, anni molto brillanti nell’industria della musica leggera del Vietnam, per passare direttamente al 1996, l’anno dell’uscita dell’album di cui sto parlando qui.

Il 1996 è stato uno degli anni d’oro dell’industria musicale vietnamita, quando il “Young Music Center” – che era famoso come la serie “Rain and Dust” – doveva sapere a chi ama la musica d’oro nel sud quel giorno. , ha deciso di invitare quasi tutti i cantanti più famosi del tempo a realizzare l’album. E quella che poi è diventata storia. “Hanoi nella stagione delle piogge” è diventato un album che ha registrato un record di vendite.

L’album è così popolare che ci sono molte canzoni in allegato al nome del cantante che lo mostra sempre, in seguito è difficile trovare qualcuno che possa esibirsi attraverso di esso. Può fare riferimento a quanto segue …

My Linh con “Hanoi night windy” e “My sister” – 2 canzoni sono musica nel film e nel teatro. Mia Linh canta “Mia sorella” così bene che in seguito le parole “Mia sorella, il fiore del fiore di riso …” è ciò che la gente pensa della voce di Mia Linh.

“Hanoi, la stagione delle piogge”, aveva già mostrato il cantante Thanh Tam, ma risuonò ed esplose solo attraverso la voce di Cam Van.

O la canzone “Afternoon of Tây Hồ” con la voce dell’artista popolare Lê Dung. Questa canzone non esprime ancora così tanto (sia in seguito la voce piena di Ngoc Anh, sia la voce molto bella e strana di Tung Duong). Ho sentito la voce narrativa, l’uomo triste di Le Dung con la vecchia atmosfera di Hanoi nella poesia.

Altre canzoni dell’album, da “Hoa hoa” associate ai nomi Thanh Lam, “Hanoi e I” dell’artista popolare Trung Duc, o “Lost in the afternoon of Hanoi” con la voce di Thu Ha (Thu Ha galleggiante) la musica di Van Cao e Doan Chuan (non di Tran Thu Ha) … sono tutte meravigliose.

Non so cosa sia successo ad Hanoi in passato, può cambiare molto, forse ancora stare lì, so solo che ogni volta che ascolto questo album, vedo una strana sensazione di un ragazzo nella mia mente. Nam alla prima visita ad Hanoi: bellissima e sorprendentemente bella.

Così veloce, è nuovo …

Il gruppo “5 linee” e l’album “Love”

  • agosto 17, 2019

Deve essere passato molto tempo da quando ho avuto un album vietnamita, quindi l’ho ascoltato e sono rimasto a bocca aperta per un po ‘come questo album di “Love” di 5 Lines Ke. E questo è anche l’album che anche dopo aver ascoltato questa volta per la quarta volta, esito anche a mettere la tastiera per scrivere commenti, perché la mia conoscenza e conoscenza sono troppo limitate. Ieri sera stanco, probabilmente ancora a causa del jetlag, dormendo per un breve periodo dalle 20:00 alle 6:00, poi mi sono svegliato, nello spazio tranquillo del primo mattino, ho bevuto il tè e ho deciso di ascoltare di nuovo e scrivere. che cosa. Perché forse non sto scrivendo, mi sento molto ansioso.

Sebbene il concetto di World Music esista da molto tempo, è ancora abbastanza controverso e ancora nuovo nel mondo, per non parlare del Vietnam. In realtà, non credere quando un certo uomo o donna dice che la musica vietnamita è indietro di qualche decennio rispetto al mondo. Negli ultimi anni, vedo i nostri artisti recuperare rapidamente rispetto alla tendenza, sia popolare che ancora al mondo. Comunque, torniamo a World Music.

Sebbene World Music non sia frenetico, è stato ricercato e perseguito da alcuni artisti in Vietnam. Per quanto riguarda il musicista, il produttore è Quoc Trung, con una serie di progetti sperimentali dopo il suo viaggio di dieci miglia; In termini di cantanti, i gruppi più popolari sono Tung Duong e 5 Series Ke. La World Music come menzionata finora sul concetto non è completamente unificata, ma può essere approssimativamente intesa come un modo per combinare le caratteristiche della musica di una certa musica etnica, etnica, regionale e attuale. sulla scena globale. Il folklore selvaggio piace il nostro paese o lo dice: combinando musica tradizionale e contemporanea.

Dopo essere stato deluso (personalmente) da Do Bao – La nostra storia “di Do Bao – Ha Tran, non vedo l’ora che gli ultimi mesi dell’anno ascoltino il” Single Way “di Tung Duong (fine) con l’artista jazz franco-vietnamita Nguyen Le) e ‘Love’ di 5 Kenh Guys. Un fatto interessante è che nel 2007, Tung Duong e 5 Ke Ke hanno pubblicato grandi album: “The Sun’s Wings” e “Cube of Coloured Cubes”. Entrambi gli album hanno avuto un inseguimento spettacolare al torneo di dedicazione e alla fine l’album di Tung Duong ha superato 5 Line Ke con pochi voti.

Quest’anno, Tung Duong e 5 Line Ke hanno rispettivamente pubblicato album alla volta, perseguendo insieme World Music. Mentre l’album di Tung Duong è stato portato in Francia da solo per volare, “Love” di 5 Lines Ke è stato anche remixato da prestigiosi musicisti nel paese e masterizzato negli Stati Uniti. Tung Duong è diventato sempre più maturo, e ora è il miglior cantante maschile vietnamita. Per 5 linee, questo è un grande punto interrogativo.

Sono passati 6 anni, le ragazze di 5 Ke Ke hanno appena pubblicato un nuovo album, anche durante quel periodo intermittente, sono apparse molte volte in spettacoli musicali, ma gli ascoltatori (incluso me stesso ) è ancora piuttosto scettico, non sono sicuro di cosa saranno i 5 ragazzi dopo la partenza di Ruby. Il tempo in cui Hong Ngoc lasciò questo gruppo era diverso da Giang Son. Mentre Christmas Son è molto forte nel suo ruolo di compositore, il suo canto è meno impressionante. Ruby è diverso. 5 La linea del tempo “L’ala del sole” è una bella fusione tra voci chiare come gli angeli di Bao Lan, Lan Huong e Thuy Linh, in contrasto con la voce roca e fumosa di Hong Ngoc. Ora Hong Ngoc ha diviso il gruppo, l ‘”Amore” di 5 Line Guys ha un colore monotono?

Per fortuna no.

6 anni fa, quando erano giovani, le ragazze scrivevano piuttosto sconclusionate su tutto, su tutto, sulle persone, sui piccoli cambiamenti della vita. Ora, invecchiando, scrivono solo di “Love”. Potrebbe sembrare un po ‘arretrato, ma è qualcosa che non vede l’ora. Tutte le canzoni dell’album sono composte da Bao Lan, e si occupa anche di organizzare e organizzare. In breve, mi occupo di tutto, dalla A alla Z. Questo è un concept di album, le canzoni sono organizzate insieme per raccontare una storia: l’amore di una giovane donna, dal momento in cui inizia a toccare l’amore. , fino a quando la sublimazione sembra all’estremo quando la ragazza è amata per tutto il sogno, e infine lo stupore, il rimpianto, la tristezza quando l’amore è rotto. Sebbene la teoria sia solo delle composizioni di Bao Lan, pensava che la storia fosse stata scritta solo per lei, in modo che potesse capire, ma ascoltando attentamente per vederla, questo non è lo stato d’animo generale di così tante ragazze nel mondo. Questo mondo, quando ami?

Non andrei nell’analisi di ogni canzone, come questa, quanto sono buoni i testi, quanto è grande la musica … perché da quella parte, ogni persona che ascolta se stessa e ha la propria esperienza sarà migliore. Sto solo parlando della musica che mi ha sorpreso.

DONNA SUMMER – un disco in vinile bello e selvaggio

  • luglio 30, 2019

Questo album ha un nome molto strano, è anche l’unico album che ho della regina della discoteca Donna Summer. Non sono un grande fan della discoteca, ma volevo scoprire come avrei dovuto ottenere questo disco. In realtà, inizialmente avrei preso Bad Girl, che era più popolare nel negozio, ma quel disco era troppo graffiato, quindi è tutto.

In effetti, questo album non è male. Al contrario, è diverso dai precedenti album estivi. Dopo essersi unito alla nuova etichetta discografica Geffen, Summer dovrebbe continuare a vendere album come torte calde prima, ma i risultati non sono desiderabili. Per questo motivo, il capo di Geffen ha appena invitato il produttore Quincy Jones – che stava crescendo rapidamente dopo molti album realizzati per Michael Jackson.

Sebbene Donna Summer (album) non abbia realizzato le entrate previste, ha anche mostrato un’estate piuttosto nuova. In questo album, oltre al lead in discoteca, puoi ancora vedere la piccola svolta verso altre righe, che potrebbe essere una piccola anima o un inno nella canzone (If It) Hurts Just A Little; o rock nella canzone Protection (originariamente destinata a collaborare con Bruce Springsteen); L’album contiene anche la famosa canzone jazz di Billy Strayhorn: Lush Life.

L’album è stato registrato entro 6 mesi dalla prima sessione. Donna Summer più tardi nell’intervista disse che era uno degli album più difficili che avesse mai registrato. In parte perché ha aggiunto diverse altre categorie, in parte perché il nuovo produttore Quincy Jones è molto esigente. È difficile dire che questo album potrebbe essere tra i migliori album della carriera di Summer, ma non è poi così male. Non mi piace molto la discoteca, quindi se gli do un punteggio, assegnerò solo 3,5 / 5 punti, perché non è abbastanza buono per attirare gli estranei come me.

AL STEWART – GLI ANNI PRIMI

  • luglio 9, 2019

Al Stewart è un nome veterano nell’industria musicale britannica. Quanto vecchio? Ha cantato con Yoko Ono prima di conoscere John Lennon, è rimasto con il giovane Paul Paul e ha vissuto a Les Cousins ​​- un club specializzato nella musica folk del paese nebbioso, che può essere considerato come un inizio. spartito così come il dio nel risveglio della musica folk in questa nazione insulare.

Il caso di Al Stewart è piuttosto interessante. Era conosciuto abbastanza presto, ma non fu fino all’età di 31 anni che il clamoroso successo arrivò attraverso l’album Year Of The Cat che trasse idee dal 12 calendario zodiacale del Vietnam. Al suonava una musica strana, era unica, interessante, ma anche noiosa e lunga. Usava la musica country per raccontare storie lunghe, come Love Chronicles di 18 minuti che raccontava le sue storie d’amore, da quando era un ragazzo che segretamente passava caramelle alla ragazza al tavolo, fino alla prima volta che assaggi il frutto proibito dell’amore, poi il dolore e il conforto dal cuore quando incontri ‘lei’ … o una serie di canzoni in passato, presente e futuro sulle persone soldati nella prima e seconda guerra mondiale. Questo è ciò che lo rende speciale.

Raramente compro album di compilation, quindi devo pensare due volte a stare di fronte a The Early Years in un appartamento di un ragazzo americano di mezza età che vuole vendere una vasta collezione di dischi di carbone. Ma alla fine, per qualche motivo che non ricordo più, ma non importa, ho deciso di scegliere.

Questo album è stato il primo album di compilation di Al Stewart, nato poco dopo la sua risonanza con Year Of The Cat, ma stranamente nessuna canzone di quell’album è stata inclusa. I primi anni suona bene per me, contiene accenti speciali dai precedenti album di Al. Aveva le immagini di Bedsitter – una delle prime canzoni suonate da Al; c’è The News From Spain, uno strano mix di suoni di piano folk, prog-rock e dal suono triste di Rick Wakeman; c’è Night of The 4th Of May che scrive della notte prima della rottura con Mandi, l’evento che ha cambiato molto la musica di Al; E, naturalmente, ci sono le Cronache dell’amore menzionate sopra.

Al Stewart – I primi anni

Ascoltare questo album è un po ‘scomodo in quanto spesso è necessario prestare attenzione alle parole, se non trascurando solo alcuni paragrafi, sembra che mi senta perso nella storia di Al, ma la voce piuttosto speciale di Al è abbastanza per tirarmi indietro. . Al voice è il tipo di voce che ricorderete e sentirete, sembra ancora strana, a volte è morbida, a volte è un po ‘ruvida, a volte sembra spericolata …

Oh, adoro le storie lunghe